Illuminazione

Per la zona giorno all'illuminazione diffusa va affiancata anche la luce diretta, acquistando una piantana ad esempio, per illuminare l'area dei divani; faretti e lampade a parete ci saranno d'ausilio a enfatizzare un quadro. L’Illuminazione serve a enfatizzare un oggetto o uno spazio e pure a dare vita a un’atmosfera speciale. Nella camera da letto all'illuminazione diffusa di una plafoniera, o un lampadario o delle applique, affiancheremo le luci per i comodini.  Nel momento in cui selezioniamo le fonti luminose nella nostra abitazione, sono da considerare: dimensione e forma degli ambienti, occupazioni che vi svolgiamo, tempo in cui le luci stanno accese durante il giorno, cromie e stile di arredamento e muri. Un ambiente in cui la predisposizione delle sorgenti di luce è di primo piano è la cucina, in cui è sempre meglio posizionare una lampada a sospensione per l'illuminazione diffusa sopra il tavolo, una luce inserita nella cappa aspirante e poi faretti a led fissati sotto mobili e mensole. Attualmente il mercato dell'illuminazione presenta articoli in grado di rispondere a qualunque richiesta; le più nuove tecnologie poi permettono un consumo energetico contenuto, per un stile di vita confortevole e sano. Nella nostra abitazione un ruolo di primo pianoriveste l’Illuminazione, che ci accompagna in tutti i gesti che tutti i giorni svolgiamo: è sempre meglio quindi decidere attentamente quali apparecchi acquisteremo e come li collocheremo.