SEDIA D.270.1

Home - Collezioni - Gio Ponti - D.270.1

"Ed ecco la nuova sedia larga ed a sedile stretto e pieghevole”. Così scrive Gio Ponti nel 1970, descrivendo la nascita di una sedia, diversa da tutte le altre: una sedia da conversazione, da lettura o per guardare la tv. Minimo ingombro, versatilità, mobilità.
Leggera ma solida, comoda e accessibile nel prezzo, facile. Una sedia per tutti, per ogni occasione, per gli interni di una casa che si adatta alle nostre necessità. 
Molteni&C, in collaborazione con Gio Ponti Archives, riedita per la Gio Ponti Collection la sedia e la poltrona D. 270.1 e D.270.2, entrambe pieghevoli, in nuove finiture ed essenze: legno di frassino naturale o nero, con schienale e seduta in tessuto, pelle e midollino, disponibili anche nel tessuto “Poesia del mare” disegnato da Gio Ponti nel 1970.

Sfoglia i cataloghi

Richiedi il miglior prezzo

Potrebbero interessarti anche: